Gilead Banner
Natera Banner
Bayer Banner
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Cancro"

L'inibitore del checkpoint immunitario ( ICI ) più il trattamento di combinazione con chemioterapia ( inibitore del checkpoint immunitario - chemioterapia ) è ora un trattamento standard per il tumore ...


La crescente ricerca suggerisce che la prevalenza di eventi avversi cutanei immuno-correlati ( cirAE ) è associata a esiti favorevoli tra gli individui affetti da cancro che ricevono un trattamento co ...


Sebbene gli inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ) mirati a morte cellulare programmata 1 ( PD-1 ) e al ligando 1 del PD-1 ( PD-L1 ) abbiano migliorato l'esito per molti tipi di cancro, la maggi ...


L'esposizione agli antibiotici prima del trattamento con inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ) può influire negativamente sugli esiti attraverso l'alterazione del microbioma intestinale, ma man ...


Da uno studio è emerso che i pazienti con carcinoma uroteliale che hanno manifestato un evento avverso immuno-correlato dopo il blocco del checkpoint hanno avuto esiti clinici significativamente migli ...


I pazienti geriatrici di età maggiore o uguale a 80 anni sono storicamente sottorappresentati negli studi clinici sul cancro. Poco si sa sull'efficacia degli inibitori del checkpoint immunitario ( I ...


Il carcinoma a cellule di Merkel è tra i tumori cutanei primari più aggressivi e letali, con un alto tasso di metastasi a distanza. La monoterapia anti-PD-1 e anti-PD-L1 è attualmente lo standard di ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) nel setting neoadiuvante non ha aumentato il rischio di gravi complicanze chirurgiche tra i pazienti con cancro avanzato della cavità orale. Inoltre, Pembrolizumab neoadiuv ...


La combinazione di Trastuzumab deruxtecan ( fam-Trastuzumab deruxtecan-nxki; Enhertu ) e Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato attività antitumorale tra i pazienti con carcinoma uroteliale che esprime HE ...


Nivolumab ( Opdivo ) è un farmaco immunoterapico anti-PD1 approvato per i pazienti con cancro al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in stadio avanzato che hanno ricevuto in precedenza almeno una ...


Le terapie mirate al recettore di morte cellulare programmata 1 ( PD-1 ) o al suo ligando ( PD-L1 ), come l'anticorpo monoclonale umanizzato Durvalumab ( Imfinzi ), hanno mostrato risposte cliniche du ...


L'immunoterapia di combinazione è risultata associata a significativi esiti positivi tra i pazienti con carcinoma della colecisti e colangiocarcinoma intraepatico. Una analisi di sottogruppo dello ...


L'aggiunta di Avelumab ( Bavencio ) come mantenimento alla migliore terapia di supporto ha esteso la sopravvivenza globale ( OS ) per i pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato precedente ...


La combinazione di Pembrolizumab ( Keytruda ) e Axitinib ( Inlyta ) ha esteso la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) come tra ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) a Carboplatino più Etoposide, come trattamento di prima linea, ha migliorato la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ...