Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore Vescica
Tumore rene

Risultati ricerca per "Chemioterapia"

Le opzioni terapeutiche efficaci sono limitate per i pazienti con tumore esofageo avanzato e metastatico che progredisce dopo due o più linee di terapia sistemica. Sono state valutate l'efficacia e ...


L'anticorpo monoclonale umanizzato Atezolizumab ( Tecentriq ) è mirato a PD-L1, e ha dimostrato una durevole attività come singolo agente in un sottogruppo di tumori al seno tripli negativi metastatic ...


Uno studio multicentrico in aperto ha mostrato che la combinazione dell'anticorpo agonista CD40 APX005M con Nivolumab ( Opdivo ) e chemioterapia standard presenta un profilo di sicurezza gestibile e ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) a Carboplatino più Etoposide, come trattamento di prima linea, ha migliorato la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ...


L'aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) alla chemioterapia ha prodotto una estensione della sopravvivenza globale e della sopravvivenza libera da progressione rispetto alla sola chemioterapia tra i p ...


Negli ultimi anni sono state introdotte in oncologia terapie con inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ), come le terapie anti-CTLA-4 e le terapie anti-PD-1 e anti-PD-L1, con l'obiettivo di migli ...


L'aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) al trattamento di prima linea Carboplatino / Paclitaxel o Nab-Paclitaxel ( Abraxane ) ha ridotto il rischio di morte del 36% rispetto alla sola chemioterapia n ...


La combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) a basso dosaggio ha ridotto il rischio di progressione o morte del 52% rispetto alla chemioterapia standard con Platino doppietto per i ...


Nivolumab ( Opdivo ) ha mostrato una promettente attività clinica tra i pazienti con carcinoma nasofaringeo recidivante o metastatico. Il carcinoma rinofaringeo è endemico in alcune parti dell'Asia ...


L'aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) al trattamento di prima linea Carboplatino / Paclitaxel o Nab-Paclitaxel ( Abraxane ) ha ridotto il rischio di morte del 36% rispetto alla sola chemioterapia n ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) ha esteso la sopravvivenza globale ( OS ) rispetto alla chemioterapia standard per i pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo ( HNSCC ) recidivato o ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) a Bevacizumab ( Avastin ) più chemioterapia ha esteso la sopravvivenza libera da progressione nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCL ...


I risultati di uno studio di fase II hanno mostrato che l'inibitore PARP Olaparib ( Lynparza ) associato all'inibitore di PD-L1 Durvalumab ( Imfinzi ) esercita attività antitumorale negli uomini non-s ...


I dati di follow-up a 2 anni dello studio KEYNOTE-045 hanno mostrato miglioramenti sulla sopravvivenza globale ( OS ) con Pembrolizumab ( Keytruda ) rispetto alla chemioterapia in pazienti pretrattat ...


Lo studio di fase III, in doppio cieco, KEYNOTE-189, ha mostrato che il trattamento di prima linea con la combinazione Pembrolizumab ( Keytruda ) e chemioterapia ha migliorato la sopravvivenza nei paz ...