Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore prostata
OncoPneumologia

Analisi dell'associazione tra eventi avversi ed esito nei pazienti che ricevono un anticorpo anti-PD-1 o anti-PD-L1


È stata valutata la relazione tra il tasso di risposta tumorale, la sopravvivenza globale e lo sviluppo di eventi avversi di particolare interesse ( AESI ) correlati o eventi avversi immuno-mediati ( imAE ) correlati in pazienti con carcinoma uroteliale trattati con anticorpi anti-PD-1 o anti-PD-L1.

Sono stati esaminati 7 studi con 1.747 pazienti con carcinoma uroteliale metastatico o localmente avanzato che hanno portato all'approvazione di un anticorpo anti-PD-1 / anti-PD-L1.
5 studi hanno arruolato pazienti che avevano ricevuto una precedente terapia a base di Platino e 2 hanno arruolato pazienti che non erano adatti al Cisplatino.

Nei set di dati sono stati cercati eventi avversi AESI, AESI-correlati, eventi avversi imAE e imAE-correlati.
Il rapporto con il farmaco dello studio è stato determinato dallo sperimentatore.
Gli eventi avversi immuno-mediati sono stati definiti come eventi avversi di particolare interesse trattati con corticosteroidi topici o sistemici.

In queste analisi esplorative è stato riportato un evento avverso AESI correlato nel 64% dei pazienti che hanno risposto e nel 34% dei pazienti che non hanno risposto all'anticorpo anti-PD-1 / L1, mentre un evento avverso imAE correlato si è verificato nel 28% e nel 12% dei pazienti che hanno e non hanno risposto al farmaco di studio, rispettivamente.

In un'analisi del responder, è stato osservato un aumento della sopravvivenza globale nei pazienti con eventi avversi AESI correlati rispetto a quelli senza eventi avversi AESI correlati ( hazard ratio, 0.45 ).
Il 57% dei pazienti che hanno risposto con un evento avevrso AESI correlato hanno riportato un evento avverso AESI prima della documentazione della risposta.

I pazienti che hanno risposto al trattamento con un anticorpo anti-PD-1 / anti-PD-L1 avevano maggiori probabilità di riportare un evento avverso AESI correlato o un evento avverso imAE correlato.
Questa relazione non sembra essere dovuta alla maggiore durata dell'esposizione nei pazienti che hanno risposto.
L'uso sistemico di corticosteroidi non sembra influenzare la durata della risposta. ( Xagena2019 )

Maher VE et al, J Clin Oncol 2019; 37: 2730-2737

Onco2019 Uro2019 Farma2019


Indietro